Tour Genova e Portofino

Il Tour di Genova e Portofino prevede un’escursione nelle Repubbliche Marinare per viaggi di gruppo alla scoperta delle attrazioni turistiche più belle della Liguria come l’Acquario di Genova, il Galata Museo del Mare, il Castello Brown di Portofino. Affidatevi al seguente pacchetto vacanza  organizzato dalla nostra agenzia viaggi per godervi a pieno le escursioni, senza preoccuparvi della prenotazione di hotel e ristoranti.

1° giorno

Arrivo nel pomeriggio, tempo a disposizione per visitare la città, con sistemazione presso l’albergo prescelto. Cena presso il ristorante dell’hotel e serata a disposizione.

2° giorno: Genova il Cuore delle Repubbliche Marinare

In mattinata è prevista la visita del fantastico Acquario di Genova dove sono riprodotti in maniera spettacolare l’habitat del mar Mediterraneo, degli oceani, del polo e dei tropici per consentire la vita e la riproduzione a più di cinquecento specie di pesci, cetacei ed anfibi.

Si proseguirà poi per il Galata Museo del mare, il quale offre ai suoi visitatori un modo nuovo di scoprire il mondo della marineria storica, con un allestimento indubbiamente suggestivo.

Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno: Portofino

In mattinata trasferimento in battello a Portofino, visita del famoso borgo marinaro, il quale ospita alle sue sommità il Castello Brown, eretto nel 1554 e circondato da un giardino mediterraneo ricco di fiori, roseti e pergolati.

Al termine della visita rientro nella città di provenienza.

La nostra offerta comprende:

  • Sistemazione in uno dei nostri hotel in camera doppia.
  • Trattamento di mezza pensione

  • Biglietto battello a/r per Portofino

  • Ingresso alle varie attrattive indicate dal programma

  • Servizio guida giornata intera per il secondo giorno

  • Servizio guida mezza giornata per il terzo giorno

  • Spese d’istruzione pratica

La nostra offerta non comprende:

  • Il viaggio a/r, i trasferimenti nei luoghi indicati nel programma e tutto quanto non compreso ne “la nostra offerta comprende”.
  • I pranzi e le cene sono da considerarsi secondo il menu del giorno o il menu degustazione proposto dallo chef. Le bevande e le consumazioni à la carte sono da corrispondersi in loco.
  • La visite suggerite nel programma sono da considerarsi libere, ovvero senza accompagnatore.